Ruggero Marino ospite K7 Golden Edition

RUGGERO MARINO, giornalista, poeta, scrittore.
È nato sul Lago Maggiore.
Ha lavorato per 34 anni al quotidiano “Il Tempo” di Roma,
ricoprendo le cariche di inviato speciale
(visitando più di 50 paesi),
di redattore capo e di responsabile del settore cultura.

Ha fondato e diretto per 7 anni il trimestrale “Poeti & Poesia”.
Ha pubblicato un libro per l’Unicef sulla condizione dei bambini in Italia,
vincitore del Premio Sorrento.

Ha scritto due libri di poesie:
“Minime & massime” (brevi componimenti poetici alternati ad aforismi)
e “L’inferno in paradiso” (Premio Indic),
storie vere di ragazzi morti per droga e delle vittime del terrorismo.

Ha vinto oltre 10 premi giornalistici,
fra i quali quello dell’Associazione Stampa Romana.
Con il suo primo volume sull’Ammiraglio,
“Cristoforo Colombo e il papa tradito” (quattro edizioni),
ha vinto il Premio Scanno di letteratura.

Delle sue ricerche rivoluzionarie sulla scoperta dell’America,
che proseguono da oltre 30 anni,
e che per la prima volta coinvolgono nella vicenda
la Chiesa di Roma e papa Innocenzo VIII,
il cittadino genovese Giovanni Battista Cybo,
si sono occupati storici, scrittori e media in Italia e all’estero.

Il Times gli ha dedicato due pagine.
I suoi studi, sul complotto perpetrato dalla tradizione storica,
che in 5 secoli ha cancellato la verità sui motivi
e sulla genesi dei viaggi colombiani,
sono stati citati all’Accademia dei Lincei.

Estratti delle sue teorie sono stati pubblicati
su varie riviste scientifiche.
Ha esposto le proprie tesi in conferenze,
anche in università italiane e straniere.

È stato invitato a New York
dall’Istituto italiano di cultura
ed ha fatto parte della Commissione scientifica
per le annuali celebrazioni del 12 ottobre in onore di Colombo.

Il suo libro “Cristoforo Colombo l’ultimo dei Templari” (Sperling & Kupfer)
ha avuto 4 edizioni ed è stato tradotto in 7 paesi
ed ha fatto parte della cinquina finalista del Premio Roma.

L’ultimo della serie colombiana “L’uomo che superò i confini del mondo”,
ha avuto due edizioni, ha vinto il Premio cultura del mare del Circeo
ed è stato finalista al Premio Gaeta e al Premio Acqui storia.

Ha pubblicato sempre per la Sperling “Stella e il circo”,
una favola-apologo per bambini dai… 5 ai 90 anni,
scritta con Riccardo Fellini, il fratello defunto del grande Federico,
un talento rimasto “senza voce”.

Recente è la raccolta di poesie “Le stagioni del Turano” (2016),
che ha vinto il Premio Laurentum,
mentre una delle composizioni ha vinto il Premio Le rosse pergamene.

In precedenza, in lingua inglese, era uscito il saggio
“On pre-columbian contacts between America and other continents”
a cura del Professor Emilio Spedicato.

Ha pubblicato su Amazon “Ossessione d’amore” (una “Love story”).

Sono usciti anche un libro di poesie “Viator”
(viaggi, Akkuaria Editore,
Premio Lazzari nell’ambito del Premio internazionale Città di Cattolica)
e un altro di poesie brevi,
“bonsai” e aforismi “Minime e massime 1”
(Letteratura alternativa Edizioni).

Nel 2019 è stato invitato a New York
per una conferenza su Colombo al prestigioso “Explorers Club”.

Sempre nel 2019 con tre composizioni
ha vinto il Premio Poesia Religiosa del FUISS.
Ultimamente si è dedicato anche all’arte
con quadri, sculture e manichini.

E’ stato nominato Commendatore al merito della Repubblica.
Membro onorario della Pontificia Accademia Tiberina.
Accademico onorario belliano.
Cavaliere ad honorem del V.E.O.S.P.S.S.

(Visited 28 times, 1 visits today)
Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
Precedente COLUMBUS INTERNATIONAL AWARD Successivo Massimo Abbate ospite K7 Golden Edition